Mobile VS Desktop, cosa cambia per l’utente

gamke design mobile vs desktop

Le persone trascorrono sempre più tempo sui propri dispositivi mobili, interagendo con il Web in vari modi. Ma la navigazione mobile e desktop è sempre più differente, incluso il modo in cui funzionano i motori di ricerca. Per raggiungere le persone su tutti i dispositivi, si può ottimizzare non solo per i motori di ricerca sui desktop, ma anche dei dispositivi mobili. A differenza del desktop, l’ottimizzazione del motore di ricerca mobile (SEO) è influenzata dalla posizione dell’utente, dalle dimensioni dello schermo, dal sistema operativo del dispositivo e tanti altri parametri. La comprensione di queste differenze consente di migliorare la posizione su tutti i dispositivi e far crescere l’attività.

Le differenze tra mobile e desktop

L’ottimizzazione per i dispositivi mobili richiede molte delle stesse migliori pratiche SEO per desktop. Ma i risultati della ricerca mobile sono molto più variabili rispetto alle ricerche desktop, poiché sono influenzati da una serie aggiuntiva di fattori. L’organizzazione della pagina, la posizione dell’utente, il sistema operativo, le dimensioni dello schermo hanno un impatto maggiore sui contenuti e ricevono quindi una posizione di rilievo. L’interazione di queste variabili significa che i processi di ricerca per indicizzazione e classificazione dei motori di ricerca differiscono tra i dispositivi. Ma cosa cambia tra mobile e desktop:

Pagine dei risultati dei motori di ricerca (SERP)

Ciò che differisce maggiormente tra SEO desktop e mobile è il layout della SERP. Poiché i telefoni cellulari sono più piccoli degli schermi desktop, Google non ha spazio sufficiente per 2 colonne. Ciò significa che qualsiasi cosa sul lato destro di un risultato di ricerca desktop verrà impilata sopra o sotto i risultati di ricerca organici e un numero inferiore di risultati verrà visualizzato nella prima pagina

Posizione differenze nella navigazione mobile

La maggior parte dei telefoni cellulari moderni ha un sistema di posizionamento globale (GPS), che fornisce ai motori di ricerca dati di posizione più precisi rispetto ai computer desktop fissi. Anche se un dispositivo non ha un GPS, i telefoni cellulari hanno altri modi per fornire dati sulla posizione e influenzano i risultati della ricerca. Questo è uno dei motivi principali per cui i risultati della ricerca mobile sono molto più variabili rispetto ai risultati della ricerca desktop.

Sistema operativo nei dispositivi mobile

I risultati della ricerca mobile sono influenzati anche dai sistemi operativi del telefono. Ciò è particolarmente vero se Google ritiene che la query potrebbe avere un intento orientato all’app. In questo caso, è più probabile che i motori di ricerca mostrino un pacchetto di app: le griglie colorate delle icone delle app che si collegano direttamente a un’app nell’app store.

Grandezza schermo sui dispositivi mobile

Google adatta i risultati di ricerca in base al dispositivo che si sta utilizzando per la ricerca. Ciò influisce sul numero di risultati visibili sulla pagina. Quando i tablet hanno invaso il mercato hanno aggiunto ancora più varianti ai layout SERP.

Altri fattori

Google ha nuove funzionalità di ricerca e alcune sono specifiche per dispositivi mobili. Ad esempio ora offre la ricerca attraverso la realtà aumentata (AR). Consente a Google di fornire risultati di ricerca su ciò che trova nella cornice della fotocamera sul proprio dispositivo mobile.

Quindi mi raccomando: ottimizzate i vostri siti anche nella versione mobile, perché sarà sempre più fondamentale, come spiegato qui in questo recente articolo.

fonte