HAMBURGER MENU: COS’È, QUANDO È NATO E COME FUNZIONA

Quando si apre un’app sullo smartphone o alcuni siti web, fate caso ad un’icona a forma di hamburger. Si chiama hamburger menu, ha tre linee orizzontali ed è possibile vedere la sua collocazione sulla parte superiore di molti schermi, all’estrema sinistra o all’estrema destra. Toccando o facendo clic sull’icona, si apre un menu laterale con una selezione di opzioni o pagine aggiuntive. Alcuni sviluppatori adorano l’hamburger menu perché consente di impacchettare più funzioni nelle proprie app o della navigazione.

L’icona minuscola occupa una quantità minima di spazio sullo schermo. Soprattutto dà all’app o al sito un aspetto minimalista e pulito. È abbastanza facile per l’utente dell’app o il visitatore del sito web premere il pulsante per aprire e chiudere il menu. Tuttavia altri sviluppatori e alcuni utenti detestano assolutamente quell’icona perché non appare così scontato che in quelle tre linee venga raccolto tutto il contenuto di un’app o di un sito.

HAMBURGER MENU, QUANDO È NATO E COME VIENE USATO
L’inventore dell’hamburger menu è Norm Cox. Ha creato l’icona più di tre decenni fa per Xerox Star, la prima interfaccia grafica al mondo. Dopo un periodo di totale assenza, l’icona è ritornata prepotente con l’avvento dei dispositivi mobili. Nel 2008 è apparsa nell’app Twitter, Tweetie. Poi nel 2009 è apparsa nell’app Voice Memos per l’iPhone 3GS. Secondo il creatore si tratta dell’immagine perfetta: “Questo simbolo era visivamente semplice, facilmente spiegabile e funzionalmente memorabile. Tre linee erano il numero perfetto”. Ad oggi tra le app che utilizzano quest’icona ci sono Gmail, Facebook e Twitter. E ora anche i siti Web e i browser hanno adottato l’icona del menu a 3 righe.

I browser Chrome e Firefox sono un esempio di ciò. L’hamburger menu nasconde tutte le opzioni, le impostazioni e le estensioni. E l’icona si illumina di arancione quando qualcosa nel browser deve essere riparato o aggiornato. Tutto vero, ma alcuni esperti sottolineano che le funzioni di questo menu sono usate a malapena. Prima di tutto, molte persone devono ancora capire che le 3 linee orizzontali sono in realtà un’icona di menu e non semplicemente un’immagine. In secondo luogo, l’icona dell’hamburger rende le informazioni nel menu nascosto “lontano dagli occhi, lontano dalla mente.”

LE PAROLE DI COX
Ma alla fine è giusto utilizzare questa tipologia di menu? Lo sviluppatore originale dell’icona la pensa in questo modo: “La longevità del simbolo (a partire dagli anni ’80) è una testimonianza della sua semplicità, utilità, capacità di apprendimento e memorabilità”, ha detto Cox.

Articoli Recenti

Gamke.it | Richesta Informazioni

Seguici Su